La tendinite della zampa d'oca (cosiddetta per la sua forma caratteristica) è un'infiammazione dei muscoli semitendinoso, gracile e sartorio che svolgono la funzione di controllo/stabilizzazione a livello del ginocchio.
Il sovraccarico di questi muscoli può portare all'infiammazione della borsa sierosa(borsite della zampa d'oca).

more info

Tra le numerose attività quotidiane che costringono in maniera prolungata e ripetuta il rachide cervicale a stare in posizione di flessione (ovvero in una postura che rettifica la sua fisiologica lordosi), oggi spiccano i lavori d’ufficio.

more info

Correggere la postura attraverso il "Postural Pilates"

Agire sui meccanismi che regolano la postura attraverso il Pilates, significa mettere in atto dei processi sia mentali che fisici nei confronti della rieducazione al movimento.

more info

La distorsione alla caviglia è il più frequente trauma muscolo-scheletrico dell'arto inferiore.
Gli sport dove questo trauma è più frequente sono: pallavolo (56%), basket (55%), calcio (51%)e la corsa di resistenza (40%).
Il meccanismo più comune della distorsione è un movimento di rotazione interna della caviglia (supinazione).

more info

Dolore al ginocchio: concetto di “ forma-funzione” e “funzione-forma”
Gli episodi di dolenzia al ginocchio oggi sono non si presentano esclusivamente nei soggetti d’età avanzata.
In alcuni sport ed attività lavorative l’articolazione del ginocchio può subire ricorrenti microtraumi, andando così incontro a meccanismi di usura e degenerazione.
Oltre alla potenziale responsabilità di quest’ultimi, esistono altri ragioni che possono rendere le ginocchia vulnerabili: i meccanismi di forma-funzione e di funzione-forma.

more info

Il pianoforte è uno dei pochi strumenti che permette il mantenimento di una postura simmetrica durante l’esecuzione musicale. Nonostante ciò, i pianisti suonano seduti su sgabelli senza un supporto posteriore, che possa scaricare correttamente la schiena. Quest’ ultimo elemento è la chiave di una progressiva rigidità sia muscolare che articolare lungo tutta la colonna vertebrale.
Protrarre per ore un atteggiamento cifotico, stando seduti (chinandosi in avanti per leggere lo spartito da vicino o per guardare i tasti), comporta spesso dal punto di vista muscolare un conseguente ipertono sul quadrato dei lombi, gli erettori spinali ed un accorciamento degli ischio crurali, elevatori della scapola e fibre alte dei trapezi.

more info

Negli ultimi anni la Medicina dell’Arte ha dato molte indicazioni utili per limitare e/o prevenire i frequenti disturbi muscolo-scheletrici che un violinista può presentare durante i suoi anni di studio e di carriera musicale.
L’intento di questo articolo è quello di riassumere alcune nozioni principali, atte a prendere coscienza di alcune parti del corpo specifiche per l’uso di questo strumento. Il titolo che ho scelto, inquadra perfettamente le caratteristiche posturali del violinista. Suonare il violino infatti, significa inclinare e ruotare il capo a sinistra (nel caso dei musicisti destrimani), in maniera tale da poter posizionare il mento sulla mentoniera.
Inevitabilmente, oltre al convenzionale archetto con cui si suona, il rachide cervicale del violinista diventerà il “secondo archetto”.

more info

L'osteopatia
è un metodo terapeutico, olistico di cura e prevenzione fondato su una conoscenza precisa della fisiologia dell'anatomia del corpo umano. 
Utilizza le mani come strumento di diagnosi per evidenziare le disfunzioni della mobilità delle articolazioni e le tensioni dei tessuti, che comportano un'alterazione dell'equilibrio generale dell'individuo.

more info

La filosofia della riabilitazione in medicina dello sport
L’approccio alla riabilitazione in ambito medico sportivo è considerevolmente diverso rispetto a molti altri contesti riabilitativi.
Dal momento che, il periodo di gare, in molti sport, è relativamente breve, l’atleta non può permettersi il lusso di stare a riposo finché la lesione non guarisce da sola; ecco quindi come la comprensibile necessità di riprendere lo sport prima possibile, non deve creare situazioni rischiose che possono mettere a repentaglio l’integrità fisica dell’atleta.

more info

La postura un processo in continua evoluzione

Chi di noi ha raggiunto l'età adulta, mantiene la consapevolezza che il proprio modo di muoversi, agire, mettersi in relazione con lo spazio circostante è il frutto di un lungo processo di apprendimento iniziato nella prima infanzia è proseguito fino alla maturità, non disgiunto dalle caratteristiche caratteriali e somatiche. 

more info

Classificazione delle lesioni muscolari:
Non è compito facile pervenire ad una classificazione univoca delle lesioni muscolari, poiché diversi sono i criteri che possono essere presi in considerazione. È tuttavia opportuno precisare che non saranno prese in considerazione le lesioni muscolari conseguenti a ferite da taglio, punta, punta e taglio, fendente o arma da fuoco, anche se molto importanti per il medico legale.

more info

Soffri di mal di schiena cronico? Ti fanno male i muscoli, le cervicali, le spalle? Il dolore ti impedisce di vivere una vita serena? Alla base di questi disturbi potrebbe esserci un problema di postura scorretta. Di solito non ce ne accorgiamo, perché si tratta di posizioni sviluppate nel corso del tempo, anche in risposta ad atteggiamenti mentali negativi, tuttavia a lungo andare se ne pagano le conseguenze con dolori che i farmaci non sono in grado di eliminare. La postura è importante La postura ha un profondo effetto sulla salute ed il benessere, una postura scorretta contribuisce al mal di schiena e ad altri disturbi.

more info

Nell’ultimo ventennio i musicisti sono entrati a far parte delle categorie di professionisti che sono più a rischio nello sviluppo di patologie professionali. Questa è diventata una realtà sempre più evidente, come si può rilevare dall’ormai frequente presenza di tendiniti e/o problematiche posturali che strumentisti d’orchestra o musicisti d’altro genere manifestano durante il loro lavoro. Oggi diversi fisioterapisti e figure di equipe riabilitative stanno cercando di prevenire questi meccanismi patologici, attraverso delle moderne metodiche.
Da una sintesi di alcuni studi scientifici recenti sono emerse le motivazioni principali delle cause  di disturbi muscolo-scheletrici dei musicisti.

more info

Prevenire il mal di schiena.

Le problematiche lombari sono molto frequenti. Spesso,  sono causate non solo da problematiche posturali e biomeccaniche, ma anche da un scarsa educazione sanitaria delle persone.

Ciò porta frequentemente a far assumere alla colonna vertebrale posizioni non compatibili con la fisiologica forma della schiena, che stressando meccanicamente i tessuti provocano infiammazione e dolore. 

more info

Scoliosi e nuoto: ancora evidenze sugli effetti dannosi dello sport sulla colonna vertebrale scoliotica. 

Sono trascorsi più di 10 anni da quando evidenze scientifiche, hanno posto fine al binomio nuoto scoliosi. 
Chiarezza è stata fatta, circa i meccanismi che rendono la pratica del nuoto inadatta a trattare adolescenti portatori di dismorfismi ossei articolari, soprattutto scoliosi.

more info