Tecar terapia

La Tecarterapia (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo) è una tecnica che stimola energia dall'interno dei tessuti del corpo, attivando i naturali processi riparativi e antinfiammatori.
Attraverso una tecnologia all’avanguardia, in breve tempo e senza sofferenza migliora la normale funzionalità dei tessuti e gli effetti positivi si possono constatare già dopo la prima applicazione.
Efficacia, sicurezza, precisione sono i risultati garantiti da questa metodica che trova il suo terreno d'elezione in fisioterapia e riabilitazione.
La Tecar è un trattamento molto diffuso nel mondo dello sport, poichè permette agli atleti di recuperare in tempi veloci le loro
capacità competitive, ma anche per consentire un allenamento senza interruzioni per incidenti da sovraffaticamento.
Grazie ai risultati sul campo e numerosi studi clinici, il passo dalla medicina sportiva al centro fisioterapico è stato breve e come spesso accade, si è rapidamente diffusa nella pratica comune, fino a diventare una protagonista della fisioterapia.
La Tecar un metodo di cura semplice e non invasivo che consente di trattare il tessuto biologico in modo innovativo: sollecita fortemente i fisiologici meccanismi cellulari e incrementa l’attivazione dei naturali processi riparativi e antinfiammatori stimolando i tessuti dall’interno, agendo anche sugli strati più profondi, e inducendo una notevole abbreviazione dei tempi di recupero riabilitativo.
La sua applicazione produce già dalla prima applicazione una sensibile diminuzione del dolore, incrementa la circolazione sanguigna, aumenta la tensione di ossigeno nella zona trattata, genera una vasodilatazione, riduce le contratture muscolari, facilita il riassorbimento degli edemi.

In funzione della problematica da trattare, l'azione può essere prevalentemente mirata alle fasce muscolari, al sistema circolatorio e linfatico, o si può esercitare più in profondità e dunque su tendini, articolazioni, legamenti, cartilagini e tessuto osseo.

Il suo impegno è quindi fondamentale nelle terapie riabilitative delle patologie
osteoarticolari acute e croniche, per il recupero di distorsioni, tendiniti, borsiti, esiti di traumi ossei e legamentosi, dolori articolari di varia natura, come indubbia è la sua utilità nei programmi riabilitativi post chirurgici.
la tecar terapia abbina: la tecnica manuale dell'operatore e la tecnologia che la valorizza, il massaggio diventa più profondo e fortemente stimolante grazie alla intensa riattivazione provocata nel distretto microcircolatorio linfatico e sanguigno. Sollievo dal dolore: la riduzione del dolore è un effetto percepito dal paziente sin dalla prima seduta, questo stato facilita e rende più efficaci le successive manovre riabilitative, che vengono attuate su muscoli e tendini meno in tensione.