Osteopatia viscerale

L'osteopatia viscerale
Si basa sulla sincronia esistente tra i movimenti degli organi e delle altre strutture corporee. Quando un organo non riesce a muoversi in armonia con gli altri organi a causa di un deficit della propria mobilità, di aderenze e dislocazioni, crea un'alterazione della mobilità dell'insieme e quindi rispetto agli altri organi, ma anche rispetto alle strutture mio-fasciali.

Inoltre questa disarmonia crea dei punti di tensione che il corpo è costretto a compensare, dando luogo a sua volta alla disfunzione di altre strutture (meccanismo a catena). Attraverso la manipolazione viscerale si favorisce il ripristino della normale motilità e mobilità degli organi.